Bari, 9 giugno 2018, I termini non si traducono! Migliori pratiche terminologiche per traduttori e interpreti

Data evento: 
Sab, 09/06/2018 - 09:30

La sezione AITI Puglia è lieta di invitarvi al corso di formazione I termini non si traducono! Migliori pratiche terminologiche per traduttori e interpreti

Data: sabato 09/06/2018
Sede: Hotel Excelsior, Via Giulio Petroni, 15, 70124 Bari
Orario: 9.30-18 (con pausa pranzo dalle 13.30 alle 15). La registrazione dei partecipanti comincerà alle 9.
Quota di iscrizione:
Soci AITI/FIT: 40 euro
Non soci AITI: 150 euro
Studenti di laurea magistrale/specialistica: 80 euro

N.B. Gli studenti partecipanti dovranno dimostrare di essere regolarmente iscritti all'anno accademico in corso. 

Crediti formativi professionali: 8


Docente: Licia Corbolante è una terminologa che opera in ambiti informatici e tecnici, in particolare nel settore della localizzazione dove ha contribuito a definire gli standard stilistici e terminologici per il mercato italiano. Si occupa inoltre di comunicazione interculturale e di attività di formazione in contesti accademici e professionali. Ha studiato traduzione alla SSLMIT a Trieste e linguistica applicata, marketing e linguistica computazionale a Salford (GB) e Dublino. Fa parte della REI, Rete per l’eccellenza dell’italiano istituzionale, e scrive regolarmente sul blog Terminologia etc. dove condivide osservazioni su lingua, terminologia e traduzione.


Programma:
1 Cos’è la terminologia: aspetti teorici e metodologici

  • La terminologia nella comunicazione specialistica
  • Ruoli, esigenze e aspettative diverse di terminologi, traduttori e interpreti
  • Le basi del lavoro terminologico: orientamento al termine vs orientamento al concetto, approcci descrittivi e prescrittivi, aspetti linguistici e sociocomunicativi
  • Sistemi concettuali: essenziali nel lavoro terminologico, un ausilio per traduttori e interpreti
  • Formazione primaria e secondaria dei termini
  • Fattori linguistici e non linguistici che influenzano concetti, termini e loro evoluzione

2 Il lavoro terminologico: obiettivi e indicazioni pratiche

  • Criteri e priorità per l’identificazione e la documentazione di concetti e termini
  • Ricerche terminologiche: approcci e risorse per renderle più efficienti e pertinenti
  • Qualità terminologica: analisi e valutazione di glossari e altre risorse per identificare rapidamente i riferimenti più affidabili
  • Interazioni con committenti, terminologi ed esperti: come ottimizzarle e sfruttarle a proprio vantaggio
  • Pubblico di riferimento e scelte terminologiche: specialismo vs semplificazione, registri, familiarità con la materia e altri fattori che possono condizionare le scelte terminologiche
  • Definizioni: una risorsa per traduttori e interpreti

Durante il workshop saranno forniti esempi dall’attualità e da ambiti specialistici diversi (tecnici, scientifici, istituzionali, ecc.) facilmente comprensibili anche da chi non ha competenze o esperienza in quei settori. Sono previste alcune esercitazioni pratiche e qualche giorno prima del corso sarà inviato del materiale per alcune attività preparatorie completabili in meno di un’ora di tempo.


Requisiti:

• Conoscenza dell’inglese
• Esperienza di traduzione o interpretazione con testi o interventi non letterari quindi specialistici o divulgativi ma con contenuto terminologico

Non è richiesta la conoscenza di strumenti per la gestione terminologica.

Non è richiesto l’uso del portatile.

Destinatari: il corso è rivolto a tutti i traduttori e gli interpreti che affrontano abitualmente questioni terminologiche ma non hanno una formazione specifica nel campo della terminologia e non sono coinvolti attivamente in progetti di gestione sistematica della terminologia.

Contatti: formazione@puglia.aiti.org


Termini di iscrizione:
I soci AITI della sezione Puglia godono del diritto di prelazione di una settimana sulle iscrizioni, che a partire dal 12/05/2018 saranno aperte per tutti i soci AITI, mentre dal 19/05/2018 anche i soci FIT, i non soci AITI e gli studenti di laurea magistrale/specialistica potranno iscriversi.

ATTENZIONE: Sono ancora disponibili dei posti. Le iscrizioni si chiuderanno l'8/06/2018 o al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Per iscriversi è necessario:
1. Effettuare il bonifico sul conto corrente bancario intestato a: AITI - SEZ. PUGLIA
IBAN: IT77 C033 5901 6001 0000 0142 193
Causale: Corso 09/06/2018, Nome, Cognome e Sezione (se socio).
2. Compilare il modulo di iscrizione

L’iscrizione si intende effettuata con l’invio del modulo online dopo aver versato la quota di iscrizione.


La Commissione Formazione si riserva il diritto di annullare il corso qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti necessario.

In caso di annullamento del corso, i soci verranno informati e le quote versate verranno rimborsate.

In caso di rinuncia da parte della persona iscritta, le quote versate non saranno rimborsabili ma potranno essere cedute ad altra persona disponibile a partecipare, previa comunicazione all'indirizzo formazione@puglia.aiti.org.

Corsi ed eventi

«  

Giugno

  »
L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30